Volete visitare Vicenza, città palladiana? Desiderate conoscere una città dal sapore rinascimentale, nella Pianura Padana, ricca di storia e d'arte? Siete nel posto giusto. Mi occupo di costruire percorsi guidati di Vicenza e del suo territorio, come guida turistica autorizzata, dal 2006. Posso costruire con voi e i miei colleghi l'itinerario di visita a Vicenza per gite e percorsi didattici, o semplicemente per gruppi di turisti.

Perchè visitare Vicenza?

Meta dei veneziani, che l'hanno impreziosita e resa l'esempio di architettura rinascimentale piú importante della Serenissima, Vicenza è la “città del Palladio”. E' una città Berica, adagiata ai piedi dei monti Lessini e della catena dei Berici. E' una città culturale, piccola e incantevole, che ospita tra le sue mura turisti provenienti da ogni parte d’Italia e del mondo. Sulla città veglia silente e maestoso il Santuario della Madonna di Monte Berico, col dipinto di Paolo Veronese “La cena di San Gregorio Magno”. Nel territorio sorgono le ville venete, palladiane e non, tra cui le bellissime proprietà affrescate dal Tiepolo.

Piccolo gioiello racchiuso nel cuore del Veneto, la città di Vicenza ospita numerose opere architettoniche realizzate nel tardo rinascimento dal Palladio stesso, e proprio tali opere le hanno valso di entrare a far parte del patrimonio dell’umanità dell’UNESCO, come accaduto anche alle città di Verona e Mantova

Cosa si può vedere a Vicenza?

A Vicenza si può godere sia del centro storico che del territorio circostante, dove si trova una delle più belle e chiacchierate ville palladiane: Villa Rotonda. Poco fuori città è anche Villa Valmarana ai Nani, dove si ammirano le mirabolanti opere dei Tiepolo. Ma è nel centro storico che si gode maggiormente dell'opera dell'architetto veneto. Ecco dunque quello che sarà possibile scoprire, grazie all'aiuto di una guida turistica, osservare e conoscere:
  • Palazzo Chiericati, sede del museo civico;
  • Palazzo Barbaran da Porto, sede del Palladio Museum;
  • Palazzo Thiene, oggi sede della Banca Popolare di Vicenza, che ospita mostre ed eventi;
  • la chiesa di Santa Corona, con opere di grande importanza del Bellini, del Veronese, del Veneziano e di Bartolomeo Montagna; 
  • il Duomo, di cui si apprezza la cupola, progettata dal Palladio;
  • il reticolo ortogonale del castrum romano, presente ancora ai giorni nostri;
  • il Museo naturalistico e archeologico di Santa Corona e il Museo diocesano di Vicenza;
  • le maestose mura scaligere che l’avvolgono, testimonianza del suo passato;
  • la famosa Basilica Palladiana che si affaccia su Piazza dei Signori;
  • il Teatro Olimpico, con le preziose scene lignee;
  • la bellissima collezione di Icone Russe, ospitata presso Palazzo Leoni Montanari. 

Quanto tempo serve per visitare Vicenza?

Anche Vicenza, come le altre città attraverso cui possiamo guidarvi, può essere visitata con percorsi di poche ore o di più giorni. I musei e alcuni capolavori, oltre alle eventuali mostre, suggeriscono di spendere almeno una giornata in questa bomboniera dell'architettura veneta. Se si vogliono visitare anche le ville venete e il territorio, contate qualche giorno in più.

Se si vuole entrare nel vivo della tradizione vicentina, è possibile visitare la città in settembre, mese in cui si svolge la Rua, la grande sfilata dedicata alla santa patrona della città.

Le guide turistiche di Vicenza

Scoprire Vicenza, tra diversi passati, piú o meno lontani, consente di comprendere con dettagliata completezza la storia della Pianura Padana e delle genti che la abitarono, in particolare durante quel ridente periodo in cui Venezia si fece protettrice di questi luoghi. È per questo che consigliamo di lasciarvi guidare da una guida turistica ufficiale della città berica, che saprà creare il tour più adatto alle vostre esigenze spaziando da percorsi nella sola città a itinerari ad hoc attraverso le ville venete e il territorio della provincia. Sarà possibile abbinare la visita della vicina Verona o vagliare percorsi precisi secondo le vostre esigenze chiedendo un preventivo a questo link o contattando direttamente il numero segnalato nel sito.

Guide turistiche Vicenza

ITINERARI

Visita mezza giornata

Tour guidato del centro storico: Piazza Castello - Palazzo Porto Breganze - Palazzo Thiene Bonin Longare sul Corso - Palazzo Braschi sul Corso Palladio - Piazza dei Signori (Basilica Palladiana - Palazzo del Capitaniato - Monte di Pietà) - Contrà Porti - Piazzetta Santo Stefano - Chiesa di Santa Corona - Palazzo Chiericati - Teatro Olimpico del Palladio


Visita intera giornata

Tour guidato del centro storico + Santuario di Monte Berico e Villa Valmarana ai Nani + Villa La Rotonda 

PERCORSI in PROVINCIA

Bassano

PERCORSI TEMATICI

Parchi, Ville e Giardini
Ville Palladiane
Villa Valmarana ai Nani del Tiepolo
La Rotonda di Vicenza

Musica e Teatri
Teatro Olimpico

Città Murate
Palazzo Thiene