C'era una volta il ghetto


LA MANTOVA EBRAICA


Mantova è stata una città ebraica di prim'ordine: purtroppo oggi rimangono poche testimonianze della loro presenza in città, ma attraverso una suggestiva passeggiata nella zona del ghetto sarà possibile riscoprirne le usanze, i costumi, le abitudini. 

In pochi immaginerebbero che nella città gonzaghesca la comunità ebraica raggiunse verso la metà del Cinquecento il numero considerevole di oltre 2800 persone attestandosi dopo Venezia come la seconda più grande in Italia. Oggi del ghetto di Mantova non resta quasi nulla: è sopravvissuta solo una delle sei sinagoghe del vecchio ghetto, ove conviveva un florido gruppo di persone.

Appuntamento: Rotonda di San Lorenzo 

Prossime date nel 2023
29 gennaio h. 14.30
12 febbraio h. 14.30
26 febbraio h. 14.30
12 marzo h. 15.00
26 marzo h. 15.00
16 aprile h. 15.00
23 aprile h. 15.00
7 maggio h. 15.00
21 maggio h. 15.00
4 giugno h. 15.00
18 giugno h. 15.00 

Costo: 12 € a testa (+ 2 euro offerta in sinagoga)

TAPPE DEL TOUR: Rotonda di San Lorenzo, Via Calvi, Via Spagnoli, Casa del Rabbino, Piazza Bertazzolo, Via Norsa, Via Dottrina Cristiana, Via Scuola Grande, Piazzetta Sermide, Sinagoga Norsa Torrazzo.
prenota la tua visita
Torna su