Percorsi e visite giornata intera a Vicenza

Scopri le bellezze della città palladiana in una visita di un giorno

Itinerario classico giornata intera

PROPOSTE DI ITINERARI A GIORNATA INTERA 


1) Santuario Monte Berico + Villa Valmarana ai Nani e Rotonda + passeggiata nel centro e Teatro Olimpico 

MATTINO: L’incontro con la guida avviene in Viale Roma, che sale sul pullman per spostarsi su Monte Berico. Dal  piazzale antistante il Santuario di Monte Berico sarà possibile godere di una visita panoramica della città ed ammirare la struttura barocca esterna dell’edifico religioso, nonché visitare il chiostro quattrocentesco del convento e l’antico Refettorio ove si conserva una pregevole Pala del Veronese di 43 metri quadrati. A piedi si procede verso la Villa Valmarana ai Nani affrescata internamente da Giandomenico e Giambattista Tiepolo. È una delle ville più belle e famose nel vicentino e in Veneto. Al termine si procede verso la celeberrima Rotonda del Palladio per ammirarne l’imponenza e la magnifica posizione sulla cima di un colle. Visitabile esternamente ogni giorno tranne di lunedì ed internamente solo di mercoledì e sabato. 
POMERIGGIO: Al termine della pausa pranzo il tour di Vicenza riprende con una passeggiata nel centro della città del Palladio. Il percorso poi si sviluppa da Piazza Castello, ove spiccano il palladiano Palazzo Porto Breganze e Palazzo Thiene Bonin Longare su Corso Palladio, per procedere verso Palazzo Braschi e Palazzo Trissino, attuale Municipio progettato da Vincenzo Scamozzi. Su Piazza dei Signori invece si innalzano monumentali la Basilica Palladiana, il Palazzo del Capitaniato e il Monte di Pietà. È però in Contrà Porti che si concentrano alcuni fra i palazzi più suggestivi quali Palazzo Barbaran Da Porto, Porto Colleoni, Porto Breganze, Iseppo da Porto. Nella vicina Piazzetta Santo Stefano ci imbattiamo in un angolo significativo della città, mettendo a raffronto tre stili differenti con le facciate di Palazzo Zen, Palazzo Negri e Palazzo Thiene. Degni di nota sono la Chiesa di Santa Corona che conserva opere d’arte pregevoli (“Il battesimo di Gesù” di Giovanni Bellini, “L’adorazione dei Magi” di Paolo Veronese e lo splendido altare barocco intarsiato dai F.lli Corbarelli) e Palazzo Chiericati, oggi sede museale, nonché splendido cantiere palladiano dalle cantine fino al tetto; ma è con il Teatro Olimpico, il primo teatro coperto a scena fissa dell’epoca moderna che la maestria del Palladio raggiunge i suoi vertici. Il teatro costituisce infatti l’ultima opera documentata di Palladio. 


2) Santuario Monte Berico + visita del centro storico e i suoi monumenti Palladio Museum + Chiesa di Santa Corona + Teatro Olimpico + Museo Civico Chiericati 


MATTINO: L’incontro con la guida avviene in Viale Roma, che sale sul pullman per spostarsi su Monte Berico. Dal  piazzale antistante il Santuario di Monte Berico sarà possibile godere di una visita panoramica della città ed ammirare la struttura barocca esterna dell’edifico religioso, nonché visitare il chiostro quattrocentesco del convento e l’antico Refettorio ove si conserva una pregevole Pala del Veronese di 43 metri quadrati. Una volta ridiscesi si procede a piedi la visita del centro storico, soffermandosi sugli edifici principali del Palladio prospicienti Piazza Castello o Corso Palladio per giungere quindi su Piazza dei Signori, ove si elevano maestosi la Basilica Palladiana e la Loggia del Capitano. A conclusione si visiterà il Palladio Museum, dedicato al grane maestro che qui inizio la sua fortunata carriera. 
POMERIGGIO: Al termine della pausa pranzo, la scoperta della città di Vicenza prosegue con la visita di tre edifici di pregevole valore artistico: la Chiesa di Santa Corona, il Teatro Olimpico e il museo civico Chiericati, di cui trovate maggiori dettagli all'interno di questo sito nella sezione APPROFONDIMENTI
prenota la tua visita
Torna su